Imprenditori della zona commerciale chiedono urgenti interventi

Dopo la chiusura di via dei Templi, e la deviazione del traffico è allarme per strade non sicure e piene di erbacce.

Redazione Prima Pagina Castelvetrano
Redazione Prima Pagina Castelvetrano
04 Giugno 2021 18:13
Imprenditori della zona commerciale chiedono urgenti interventi

Nella giornata di martedì 01 giugno il Sindaco Enzo Alfano aveva disposto la chiusura al traffico veicolare della via Dei Templi, ( ex via Marinella) ed alcune importanti modifiche alla viabilità, a seguito delle risultanze di un sopralluogo congiunto tra i funzionari dell’ Ufficio Tecnico e della Protezione Civile che avevano riscontrato delle lesioni sul ponte di Racamino, nei pressi dell’Istituto Alberghiero V.Titone. In esclusiva assoluta vi avevamo mostrato le foto che palesavano come la chiusura fosse necessaria per evitare cedimenti del manto stradale. Questo il link per rileggere il pezzo: https://www.primapaginacastelvetrano.it/rischio-cedimento-ponte-racamino-chiusa-la-via-dei-templi

Ovviamente la deviazione del traffico, da un’arteria così importante sta comportando non pochi disagi e rischi ed alcuni imprenditori della zona commerciale ci hanno scritto e inviato delle foto per segnalare il pericolo. “ Ci sono erbacce e strade con numerose buche dichiara uno dei commercianti- per non parlare dell’assoluta mancanza di segnaletica nella via Autonomia Siciliana e via Europa. I nostri dipendenti ed i nostri clienti ci hanno riferito di auto che sfrecciano e in assenza di adeguata segnaletica potrebbe presto accadere qualche grave incidente- continua l’imprenditore- non sappiamo quanto durerà questa chiusura della strada ma se le cose si dovessero protrarre auspichiamo che l’amministrazione venga a rendere più sicura e decorosa la zona, che è il vero polmone economico cittadino e non una serie B che merita di essere dimenticata.”

Dall’amministrazione fanno sapere che si sta lavorando alacremente per consentire almeno una riapertura parziale della via dei Templi già da domani, e già oggi l’assessore Stefano Mistretta si è recato sul posto con i tecnici e con una ditta specializzata per alcuni lavori di somma urgenza. Si sta valutando se si potrà intervenire sul ponte in pietra che presenta delle crepe e che andrà consolidato per evitare cedimenti o avvallamenti.

La situazione è costantemente monitorata .

Foto gallery
In evidenza