Pallacanestro Trapani al cardiopalma, battuta Casale Monferrato all’ultimo secondo

Redazione Prima Pagina Castelvetrano
Redazione Prima Pagina Castelvetrano
17 Febbraio 2021 15:55
Pallacanestro Trapani al cardiopalma, battuta Casale Monferrato all’ultimo secondo

Dopo le vittorie contro Tortona e Piacenza, la Pallacanestro Trapani è tornata in campo quest'oggi all'ora di pranzo contro una Casale Monferrato in grave emergenza a causa dell'infortunio occorso a Redivo e le dimissioni di coach Ferrari. Trapani parte con Renzi, Palermo, Miller, Corbett ed Erkmaa. Monferrato risponde con Tomasini, Valentini, Camara, Donzelli e Thompson. Il primo periodo scorre veloce con le due formazioni che si equivalgono. Tomasini e Fabio Valentini provano a spingere gli ospiti proprio sul finire del primo periodo ma è la tripla di Corbett ad impattare a quota 18 al 10'.

Nel secondo quarto Trapani si affida a Marco Mollura, autore di ben 14 punti su 15 della sua squadra. Renzi commette il secondo fallo e si accomoda in panchina ma anche Casale deve fare i conti con il terzo fallo di Camara che costringe coach Valentini a rivedere i suoi piani. Tanti errori da ambo le parti, le squadre appaiono contratte, quasi intimorite, e fanno molta fatica a trovare la via del canestro. Brutta partita al Pala Conad. Al 20', Trapani è sotto di un punto, 33-34. Critiche per la gestione della gara da parte degli arbitri.

Nel terzo periodo, Trapani parte meglio e con un parziale di 11-0 targato Renzi-Palermo-Corbett si porta sul 44-37 al 24'. La maggiore intensità difensiva dei granata sembra pagare e la JB appare spaesata. Quattro punti consecutivi di Matteo Palermo valgono il +9 trapanese al 27' sul 48-39. Martinoni riporta sotto i suoi con sei punti consecutivi (due canestri di pregevole fattura) ma Corbett risponde con una bomba. Infortunio per Mollura al 29', Casale non si scompone e riesce a ricucire ulteriormente.

Al 30', 53-49 per Trapani. Ultimo periodo di gioco palpitante: la 2B Control trova sei punti preziosissimi da Herkmaa che la spingono sul 64-56 a cinque minuti dalla fine costringendo coach Valentini al time-out. Al rientro in campo, clamoroso parziale di 9-2 in un amen della JB, complici le ennesima palle perse dei granata. Time-out Parente sul 66-65 al 37'. Bomba di Renzi, risponde Donzelli e poi due punti a testa per Miller e Camara. Finale infuocato: 71-70 con 100 secondi da giocare. F. Valentini sbaglia il canestro che avrebbe portato i piemontesi in vantaggio ma nella successiva azione Renzi commette fallo in attacco.

Minuto di sospensione a 41 secondi dalla fine. Rientra in campo Mollura. Thompson sbaglia ancora il canestro del vantaggio per i suoi e Miller fa 2/2 ai liberi a 20 secondi dalla fine. Fabio Valentini, invece, fa 1/2: 73-71 a 15 secondi dalla fine ed ancora Miller in lunetta, che stavolta fa 1/2. Thompson dalla carità fa 2/2 ed è 74-73 a 14 secondi dal termine. Time-out. Ancora Trapani ai liberi con Palermo che fa 2/2 e porta i suoi sul +3. Luca Valentini fa 1/2 ma Renzi commette fallo e Donzelli impatta a quota 76.

Time-out Trapani a 7 secondi dal termine: Miller segna un gran canestro e riporta i granata sul +2 a meno di un secondo dal termine. Nell'ultima azione, Casale non riesce a segnare e Trapani vince 78-76. Terza vittoria consecutiva per i ragazzi di Daniele Parente.

Pallacanestro Trapani - JB Monferrato 78-76 (18-18/33-34/53-49)

Trapani: Renzi 9, Spizzichini 0, Erkmaa 6, Tartamella n.e., Miller 10, Adeola n.e., Mollura 14, Corbett 19, Pianegonda n.e., Palermo 16, Nwohuocha 4, Milojevic n.e.. Allenatore Daniele Parente.

Monferrato: Thompson 12, Valentini Fabio 18, Valentini Luca 13, Sirchia n.e., Tomasini 10, Martinoni 8, Donzelli 7, Lomele n.e., Camara 8, Giobini n.e., Cappelletti n.e. Allenatore Andrea Valentini.

Note: partita a porte chiuse.

E. B.

In evidenza