L’associazione “la Scatola del Tempo” si schiera con Orgoglio Belicino per difendere l’ospedale

Redazione Prima Pagina Castelvetrano
Redazione Prima Pagina Castelvetrano
27 Febbraio 2021 17:36
L’associazione “la Scatola del Tempo” si schiera con Orgoglio Belicino per difendere l’ospedale

Nella giornata di martedì 2 marzo, alle ore 11.00, presso il Gazebo  installato davanti all’Ospedale Vittorio Emanuele II , i rappresentanti di Orgoglio Castelvetranese Belicino e del Coordinamento delle Associazioni del Belìce incontreranno una delegazione dell’associazione  La Scatola del Tempo.  L’associazione, presieduta da Esther Mukuhi , ha raccolto in queste settimane diverse schede elettorali che saranno unite alle altre che in questi mesi sono state affidate a Orgoglio come forma di protesta contro il ventilato ridimensionamento dei servizi offerti dal nostro Ospedale e in particolare contro la chiusura del reparto di eccellenza di Oncologia. Sarà una occasione per rilanciare la lotta in difesa del diritto alla salute delle popolazioni belicine e per dare inizio a una ulteriore fase della protesta contro un iniquo provvedimento che si inserisce chiaramente un una strategia volta alla mortificazione di Castelvetrano e del territorio che ad essa fa riferimento

In evidenza
Ti potrebbe interessare