La Pallacanestro Trapani batte anche Mantova e si gode il momento d’oro

Redazione Prima Pagina Castelvetrano
Redazione Prima Pagina Castelvetrano
10 Marzo 2021 14:06
La Pallacanestro Trapani batte anche Mantova e si gode il momento d’oro

Dopo l'importantissima vittoria nel derby a Capo d'Orlando, quinta nelle ultime sei gare, la Pallacanestro Trapani è tornata in campo alle 12 per recuperare la gara valida per l'undicesima giornata di campionato contro Mantova. Trapani comincia con Renzi, Corbett, Palermo, Miller e Spizzichini. Mantova risponde con Ceron, Veideman, Ferrara, Bonacini e Weaver. Non particolarmente bello il primo periodo, dove le due formazioni commettono molti errori faticando nel trovare la via del canestro. Dopo un'iniziale fase di studio, le bombe di Corbett e Mollura consentono a Trapani di trovare il primo mini vantaggio 11-9 al 7'.

I granata faticano nel contenere Veideman e patiscono i quattro punti finali di Ferrara che consentono agli ospiti di concludere sul +2 il primo quarto, 13-15. Secondo periodo che vede le due formazioni darsi battaglia con gli ospiti che provano ad allungare grazie a Riccardo Cortese, usufruendo anche di un fallo tecnico a loro favore fischiato ai danni di Mollura. Dal 23-28 del 15', Trapani cambia volto e trascinata dal capitano Andrea Renzi piazza un parzialone di 14-0 che la porta addirittura sul +9 al 19', 37-28.

I due punti allo scadere segnati da Bonacini portano le due squadre negli spogliatoi sul 37-30.

Grande nervosismo alla ripresa del gioco con la terna arbitrale che si diverte nel rendersi protagonista del match fischiando il secondo flopping ai danni di Trapani. Mantova si riavvicina fino al -1 grazie alla buona vena di Veideman e Cortese ma Corbett piazza due super bombe che riportano i granata sul +7 al 28', 52-45. Dopo il timeout, Mantova si riporta sul -3 ed il periodo si conclude sul 52-49 Trapani. Nell'ultimo quarto, Infante completa la rimonta lombarda ma ci pensa Mollura a riportare Trapani sul +4, 56-52. Tanti falli fischiati e squadre già in bonus al 33'. Mantova non sa più fare canestro ed i ragazzi di Parente ne approfittano ampliando fino al 10-0 il parziale riportandosi sul +10 al 36', 62-52. Mantova ricuce dalla lunetta ma l'inchiodata di Miller e la bomba di Corbett chiudono il match. Finisce 73-59.

2B Control Pallacanestro Trapani - Stings Mantova 75-62 (13-15/37-30/52-49)

Trapani: Basciano n.e., Renzi 13, Spizzichini 4, Miller 16, Adeola n.e., Mollura 9, Corbett 20, Pianegonda 0, Palermo 11, Nwohuocha 2, Milojevic n.e.. Allenatore Daniele Parente.

Mantova: Infante 8, Ceron 5, Veideman 16, Ferrara 4, Maspero 4, Cortese 13, Bonacini 2, Weaver 10, Ziviani n.e.. Allenatore Gennaro Di Carlo.

Note: partita a porte chiuse.

E. B.

In evidenza