Il lettore segnala: La bandiera strappata in piazza Matteotti

una nostra lettrice esorta l'amministrazione a sostituire il vessillo

Redazione Prima Pagina Castelvetrano
Redazione Prima Pagina Castelvetrano
03 Aprile 2021 15:42
Il lettore segnala: La bandiera strappata in piazza Matteotti

Una nostra lettrice ci ha segnalato uno spiacevole episodio. In piazza Giacomo Matteotti davanti alla chiesa di San Leonardo che un tempo ospitava il comando della Polizia Municipale, e che presto tornerà ad ospitare uffici comunali ci sono tre aste che dovrebbero ospitare la bandiera dell’unione Europea, della regione Siciliana, oggi assenti e la bandiera italiana che è davvero in pessime condizioni. Ecco il testo della missiva:

“Sul ponte sventola bandiera bianca, cantava Battiato, in piazza Matteotti invece “sventola” un Tricolore, strappato e sbiadito, testimone dell’incuria e del menefreghismo. Il simbolo della nostra Nazione, del popolo italiano e delle libertà conquistate è uno “straccio”, i colori ( le nevi delle alpi, l’aprile delle valli, le fiamme dei vulcani) che parlarono alle anime generose e gentili, come scriveva Carducci, ormai non si distinguono più, nonostante il Regolamento prescriva che le bandiere devono essere esposte in buono stato.

Mi auguro che l’amministrazione accolga questo appello e provveda al più presto a sostituire quel residuo di stoffa logoro e sbrindellato con una bandiera nuova, non solo per un fatto formale ma di sostanza, poiché il Tricolore parla di un popolo che c’è oppure no, a seconda dei brandelli.”

Rosetta Catalanotto 

In evidenza
Ti potrebbe interessare