Cambio di rotta del Governo, il vaccino AstraZeneca sarà destinato agli over 60

Le dosi adesso verranno somministrate principalmente ad anziani d'età superiore ai 60 anni

Maria Chiara
Maria Chiara Conticello
08 Aprile 2021 11:18
Cambio di rotta del Governo, il vaccino AstraZeneca sarà destinato agli over 60

Cambio di rotta da parte del Governo italiano che, nella giornata di ieri, ha deciso che il vaccino di AstraZeneca sarà destinato agli over 60. Decisione arrivata dopo le rassicurazione dell’Ema – Agenzia del Farmaco Europea – che ha dichiarato che i benefici del vaccino, in realtà, superano i rischi. La scelta del governo italiano è stata condivisa anche da altre nazioni – come la Spagna, la Francia, la Germania e l’Inghilterra – ed è dovuta ai casi di trombosi celebrale che si sono manifestati quasi solamente nella popolazione più giovane.La circolare, che è stata già inviata a tutti gli organi competenti, è stata firmata da Gianni Rezza – l’attuale Direttore Generale della Prevenzione presso il Ministero della Salute – nella notte.Le dosi di AstraZeneca attese ad aprile, 2,8 milioni, verranno quindi somministrate anche a chi rientra nella fascia d’età 60-79 anni ma verrà garantita la somministrazione della seconda dose a chi ha già ricevuto la prima – insegnanti e militari tra tutti –.E mentre il direttore dell’Aifa Nicola Magrini ha dichiarato che la decisione è stata presa in via precauzionale e che il vaccino è utilizzabile in tutte le fasce di popolazione, sale la preoccupazione per il cambiamento del piano vaccinale che, ancora una volta, causerà rallentamenti.

In evidenza
Ti potrebbe interessare