Addio a Nino Corleo, anima di Radio Liberty

Se ne va una storica voce dell'emittenza siciliana. Oggi pomeriggio si terranno i funerali

Redazione Prima Pagina Castelvetrano
Redazione Prima Pagina Castelvetrano
04 Maggio 2021 20:44
Addio a Nino Corleo, anima di Radio Liberty

Se ne va una delle voci più amate ed ascoltate della valle del Belice. Il suo grande cuore alla fine lo ha tradito e Nino Corleo a 78 anni è volato in cielo. Per oltre 40 anni era stato il fedele compagno della mattinate musicali della città, con il suo “buongiorno è un altro giorno in musica” aveva ricordato i compleanni e le ricorrenze di tantissimi castelvetranesi, alzi la mano chi almeno una volta nella vita non aveva composto o 0924.81777 per dedicare ad una persona cara una bella canzone e Nino con la sua voce suadente e con la carica che erano il suo marchio di fabbrica, regalava tanti momenti di gioia.

La radio era la sua vita e con Radio Liberty dal lontano 1976 aveva cambiato il volto della città , una delle prime radio libere d’Italia, che è stata un punto di riferimento per la musica, storico il suo pronto chi canta, per l’informazione, quando ancora la legge non lo obbligava a farlo, lui fu il primo a garantire una costante informazione con notiziari e trasmissioni di approfondimento per spiegare con parole semplici anche le più complesse vicende politiche grazie a giornalisti di razza come Giuseppe Martino, Vito Licata, Vito D’Antoni e anche chi scrive ebbe l’onore di far parte di quella famiglia.

Si perché Radio Liberty, oltre ad essere un’emittente seguitissima, era una famiglia dove, una volta entrato, non avevi voglia di uscire più. Sono cresciuto in quelle sale ed ho imparato tanto, ci siamo lasciati e poi ritrovati, ma l’affetto e la stima reciproca sono sempre stati alla base del nostro meraviglioso rapporto. Anche pochi giorni fa, quando ebbi la fortuna di reincontrarlo lo trovai  pieno di energia e fiducioso perché aveva superato un brutto male. Mai avrei voluto scrivere di un addio, il nostro saluto era stato quello di un appuntamento che si sarebbe rinnovato  presto.

Migliaia sarebbero gli aneddoti da raccontare , ma non è questo il tempo, oggi è il tempo del dolore e di rendere merito ad un uomo che ha fatto la storia dell’emittenza radiofonica castelvetranese e provinciale. Ciao Nino domani mattina accenderò la radio e la sintonizzerò sui 95 fm, sperando che la tua voce inconfondibile torni a salutarci per un’ultima volta.

Alla moglie ed ai figli Kiko, Giusy e Sandra ed a tutti coloro che gli hanno voluto bene le più sentite condoglianze dalla redazione di Primapagina Castelvetrano.

I funerali si terranno oggi, mercoledì 5 maggio alle ore 16.00 ,presso la chiesa di Maria Ss. Annunziata in via Ruggero Settimo

Alessandro Quarrato

In evidenza